Software for sustainable cities
Terranova Logo
  1. News>
  2. Acciona Sceglie Terranova Parte Il Progetto Per Lo Smart Metering Idrico
News | 7/3/2024

Acciona sceglie Terranova: parte il progetto per lo smart metering idrico

L’azienda navarra avvia con noi un nuovo progetto di smart metering idrico, che comprenderà la gestione di quasi 19.000 meter e l’utilizzo dei nostri Meter Data Management e Head-End System. Intesa massima tra due aziende che hanno nella digitalizzazione, innovazione e sostenibilità dei processi gli obiettivi comuni.

Questo progetto sancisce un nuovo percorso di digitalizzazione delle reti idriche in Spagna, insieme ad Acciona, una delle più importanti aziende spagnole e tra le più all’avanguardia nel campo delle energie rinnovabili. Il progetto ha come focus lo smart metering idrico, con la gestione di quasi 19.000 contatori intelligenti con tecnologia LoRaWAN, nei territori dell’Andalusia e della Castilla - La Mancha. Per noi si tratta, dopo quello con Nedgia, di un fondamentale passo in più in un Paese che conosciamo sempre meglio e che vogliamo supportare sempre di più nella propria lotta contro la scarsità d’acqua.

L’azienda

Con l’acquisizione, nel 2004, della compagnia Energía Hidroeléctrica de Navarra, Acciona fa di quest’ultima il suo quartier generale per la Divisione Energia, avviando la costruzione di diverse centrali idriche in Navarra e, successivamente, ampliando la propria attività verso diverse nuove tecnologie, tutte nel campo dell’energia rinnovabile. Con un fatturato complessivo di 4,35 miliardi di euro e la quotazione nella borsa spagnola, Acciona si configura come una delle imprese idriche più importanti di tutta la penisola iberica, facendo di innovazione e sostenibilità i due principali pillar delle proprie mission e vision.

La necessità

I rovinosi scenari che si sono resi protagonisti nella Spagna degli ultimi 15 anni, con lunghi periodi siccità e con le riserve di acqua sempre più in esaurimento, hanno costretto l’intero Paese a correre ai ripari, come abbiamo già anticipato in altre circostanze. Le aziende idriche hanno avviato il loro processo di digitalizzazione delle reti, partendo dallo smart metering, al fine di potenziare i processi di misura e, di conseguenza, moltiplicare i dati a propria disposizione per gestire in modo più sostenibile il proprio business. Anche Acciona non è esente da questo percorso e, grazie alle caratteristiche di TAMM, il nostro software per lo smart metering, potrà sfruttare al massimo tutte le potenzialità dello smart metering e gli asset esistenti nella propria application map, oltre che monitorare i flussi di acqua nella rete e individuare con più facilità le perdite idriche. Inoltre, l’azienda navarra partiva già con la volontà di costruire nel tempo un parco meter eterogeneo, composto da diverse marche e modelli di misuratori, che aveva la necessità di gestire con una sola piattaforma.

La soluzione

Per Acciona, l’agnosticità rispetto al modello di meter effettivamente utilizzato dei prodotti di Terranova è risultata determinante al fine di scegliere i nostri Meter Data Management e Head-End System e inserirli in una complessa architettura con i diversi software di terze parti. L’azienda navarra, adesso, sarà in grado di estrarre dati di diversa natura (misure e diagnostiche) e inviarli ai gestionali e software di fatturazione tramite Web API in maniera del tutto automatica e non manuale.

Inoltre, il processo di acquisto degli smart meter in parallelo a quello della piattaforma di telelettura non ha rappresentato un ostacolo per una suite che è in grado di gestire oltre 150 marche e modelli di misuratori. In questa maniera, Acciona non ha avuto la necessità di limitarsi nell’acquisto degli smart meter con cui avviare la propria digitalizzazione e potrà valutare, in futuro, l’acquisto di qualsivoglia marca di contatore, avendo la certezza che il nostro software sia in grado di integrarla.

Sostenibilità

Ultimo, ma non per importanza, grazie al sistema di configurazione e gestione di allarmi quali la sovraportata e consumi anomali, Acciona avrà la possibilità di disporre di strumenti di analisi approfonditi che permetteranno di identificare e stimare le perdite idriche, elemento di vitale importanza in un Paese che vive l’emergenza idrica con grande apprensione.

Attraverso questo nuovo progetto, Acciona potrà beneficiare di un prodotto che fa di digitalizzazione, innovazione e sostenibilità i suoi valori più importanti, nonché delle approfondite conoscenze del settore Utilities e del territorio spagnolo dei nostri professionisti, il cui scopo è quello di dare alla luce soluzioni sempre più complete per supportare i gestori idrici ad affrontare le sfide della trasformazione digitale.

La chiave contro la crisi idrica

Scopri di più sulla Digital Enablement Platform di Terranova, che traccia le perdite idriche e gestisce oltre 150 marche di meter

Smart Water Systems 2024

Saremo presenti allo Smart Water Systems 2024, dedicato al settore idrico con focus sul mercato UK. Scopri maggiori dettagli sui nostri interventi

Potrebbe interessarti anche...

Approfondimenti

19/4/2024

Integrazione con i fornitori che abilita l'efficienza nel servizio idrico

Leggi di più
News

11/4/2024

Tecnologie di comunicazione degli smart meter, quali sono e come gestirle


Leggi di più
Condividi Facebook Whatsapp
Contattaci

Contatti

Ti abbiamo incuriosito? Scrivici!

Saremo felici di approfondire le tue necessità e capire come possiamo diventare il partner ideale per le esigenze di digitalizzazione, innovazione e sostenibilità del tuo business.