Codice Etico

Premessa

Caro Amministratore, caro Consigliere e caro Collega,

abbiamo voluto scrivere questo codice etico per rappresentarti e ricordarti la missione, i principi ed i valori cui Terranova si ispira nella propria attività.

Stiamo crescendo nel mercato e stiamo crescendo come organico. Nella fretta di diventare grandi non dobbiamo mai perdere di vista questi nostri principi. Devono essere la nostra bussola.

 

Missione di Terranova – Principi guida

Le soluzioni software Terranova nascono per supportare l’automazione dei processi di un’azienda. Non un’azienda qualunque, ma una società pubblica che gestisce servizi primari per la collettività.

Siamo infatti nati nei primi anni 2000, con la rivoluzione del mercato del gas, quando il Decreto Letta redistribuì i compiti delle aziende del settore, separando le società venditrici da quelle distributrici.

Il Decreto Letta andava a completare il processo iniziato a metà degli anni ‘90, con la trasformazione delle municipalizzate in società private concessionarie di servizi pubblici. Dallo studio dei fabbisogni di queste società, Terranova ha creato dei prodotti software flessibili e adattabili alle singole realtà.

La forza di Terranova risiede proprio nella capacità di tradurre il know how accumulato nel tempo in nuove soluzioni software.

 

Anche tu sei chiamato a collaborare a tal fine, per rendere sempre migliori i nostri prodotti, cercando di rendere universali le nostre risposte in un contesto di esigenze eterogenee.

Oggi siamo presenti in Italia, ma ci stiamo aprendo al mondo, per replicare questo modello di business in altri Paesi.

 

Comportamento nello svolgimento delle proprie mansioni

In ogni circostanza devi agire rispettando le leggi, i principi di lealtà e trasparenza, questo Codice Etico e le procedure che di volta in volta ti vengono fornite dall’azienda.

Per qualsiasi dubbio, puoi rivolgerti al tuo Responsabile.

 

Ambiente di lavoro, Rapporti con i colleghi e i Responsabili

L’Ambiente

Ci siamo impegnati per creare un ambiente di lavoro sereno, affinché tu possa svolgere al meglio i tuoi compiti. L’ambiente è sicuro, cordiale, confortevole e rilassato e le incomprensioni possono risolversi attraverso il dialogo.

 

I nostri software sono il prodotto dell'operatività del gruppo e non del singolo: anche tu dovrai fare in modo di agevolare il coinvolgimento di tutti i tuoi colleghi.

 

Il rapporto con i colleghi

Fai attenzione ai toni di voce ed alle espressioni usate, che potrebbero disturbare o offendere la moralità di un tuo collega o di un visitatore. Le molestie sessuali, anche la sola provocazione, non sono ammesse.

Tutti dobbiamo impegnarci per favorire la collaborazione e la disponibilità reciproca tra colleghi.

L’ambiente di lavoro, è sì informale, ma non bisogna eccedere

 

Rapporti con i Clienti – Concorrenza leale

Quando parli con un cliente ricordati che hai di fronte quasi sempre un ente pubblico od un concessionario di pubblico servizio, e che quanto meglio lui saprà gestire il suo mandato tanto più ne beneficerà la collettività. Tu lavori con chi dovrebbe curare il bene comune.

 

Il tuo interlocutore ha degli obblighi molto stretti da rispettare quando acquista, e tu dovrai attenerti con lui ai comportamenti che ti richiediamo di avere quando tratti con la Pubblica Amministrazione.

Crediamo nella concorrenza, purché leale, e anche tu sarai leale nel rappresentare al cliente il tuo operato.

Quando vai a trovare il cliente, ricordati che in quel momento ogni tuo comportamento, ed anche il tuo aspetto, rappresentano l’azienda.

 

Rapporti con la Pubblica Amministrazione

Come ti abbiamo detto, le Utilities sono i nostri principali clienti.

Sono pubblica amministrazione.

Anche i vigili del fuoco lo sono, così come l’ospedale, il comune, l’Inps ecc…. Con tutti questi enti, dovrai rispettare quanto scriviamo qui:

  • Non è consentito offrire denaro o doni o altra utilità (soggiorni, biglietti aerei ecc…), salvo quelli di modico valore consentiti dagli usi, a dipendenti della Pubblica Amministrazione o a loro parenti, sia italiani sia di altri paesi.
  • Quando nel contesto della trattativa dovesse nascere un momento di convivialità con il cliente, accertati che questo non sia interpretato come una ricerca di favori.
  • Quando è in corso una qualsiasi trattativa d’affari, richiesta o rapporto con la Pubblica Amministrazione, non dovrai cercare di influenzare impropriamente le loro decisioni e dovrai attenerti alle norme di legge che disciplinano i contratti con l’ente pubblico.
  • Se per caso ti avvali di consulenti o soggetti “terzi” nei tuoi rapporti con la Pubblica Amministrazione, verifica che non operino in conflitto di interessi, ed accertati che conoscano ed aderiscano alle regole di questo codice.

 

In modo specifico, quando lavori con la Pubblica amministrazione, non puoi:

  • Esaminare o proporre opportunità di impiego e/o commerciali che possano avvantaggiare dipendenti della Pubblica Amministrazione a titolo personale; (per Modello 231 devono essere passati almeno 18 mesi dal primo contratto e non deve trattarsi di persone che abbiano partecipato all’aggiudicazione).
  • Concorrere a supportare la fase di preparazione della gara da parte del cliente neppure se esplicitamente sollecitato.

Sollecitare o ottenere informazioni riservate che possano compromettere l’integrità o la reputazione di entrambe le parti

 

Lobbying

Terranova non partecipa normalmente alla creazione delle norme regolatrici del mercato dell’energia elettrica e del gas, e per la gestione dei servizi idrici. Qualora fosse chiamata a farlo, ciò potrà avvenire solo attraverso canali istituzionali ed in modo trasparente.

In questa sede, Terranova perseguirà l'interesse pubblico senza anteporre i propri interessi personali a quelli della comunità

 

Rapporti con i fornitori

Se ti trovi a fare acquisti per Terranova, ricordati che la correttezza, la buona fede, la lealtà e la trasparenza non devono mai venir meno. Favorisci la concorrenza leale tra fornitori e assicurati di non discriminarli.

Fai una valutazione oggettiva globale delle offerte. Non potrai accettare alcuna somma di denaro o utilità di qualsiasi tipo da un fornitore anche se apparentemente non legata ad un acquisto specifico.

A Natale, quando l’occasione rende il fornitore più generoso, ricordati di restituire quello che ti è stato offerto e segnalalo alla direzione.

Se si tratta di regali di modico valore (inferiore a 50 euro) mettili a disposizione anche dei tuoi colleghi e danne comunque evidenza alla direzione.

 

Conflitto di interessi, operazioni con parti correlate

Quando svolgi il tuo lavoro non devi anteporre i tuoi interessi a quelli di Terranova. Se ci fosse un’occasione in cui ciò potrebbe accadere, perché, ad esempio, nella stessa iniziativa è coinvolto un tuo parente od un amico intimo, prima di procedere, avvisa il tuo Responsabile che potrà aiutarti a gestire la situazione.

Se inoltre, quel parente od amico lavora presso uno dei nostri clienti (Pubblica Amministrazione) proprio nell’area che potrebbe essere coinvolta dall’acquisto dei nostri prodotti software, hai l’obbligo di astenerti da qualsiasi attività commerciale ed avvisare immediatamente il tuo responsabile.

 

Proprietà intellettuale, informazioni di proprietà esclusiva e informazioni di proprietà di terzi

Nel tuo lavoro hai accesso ad informazioni che sono di proprietà di Terranova. Spesso queste informazioni sono riservate e protette da diritti di proprietà intellettuale.

Quello che tu crei per Terranova è di proprietà di Terranova, e tutto il patrimonio informativo esistente in azienda, assieme a te, costituiscono il patrimonio di Terranova. Il vantaggio competitivo che questo patrimonio ci offre andrebbe perduto se tu lo divulgassi a terzi estranei a Terranova e per motivi estranei a ragioni di lavoro. Ciò provocherebbe un grave danno a Terranova.

Nel tuo lavoro potresti avere anche accesso a dati ed informazioni riservate di proprietà del cliente o che il cliente ha in gestione. Terranova si impegna nei confronti del cliente a non divulgare questi dati a terzi laddove non sia strettamente necessario per ragioni di lavoro. Fai attenzione a trattare queste informazioni con cautela adottando tutte le misure di sicurezza  per proteggerle ed evitando occasioni involontarie di perdite e distruzioni. Se ciò avvenisse Terranova dovrebbe rispondere dei danni causati al cliente.

 

Strumenti Aziendali

Per svolgere al meglio il tuo lavoro, Terranova ti mette a disposizione adeguati strumenti di lavoro (smartphone, tablet, pc, stampanti, scanner). Fanne un utilizzo attento e corretto, secondo criteri di diligenza e professionalità, e preservane la loro durata nel tempo. Non cederli ad altri. Preserva le prestazioni dei devices che hai in uso evitando di alterarne le performances installando programmi non necessari né autorizzati. Nel regolamento informatico che ti abbiamo consegnato troverai descritte puntualmente tutte le regole per l’utilizzo strumentazione informatica, attieniti a quello.

Ricordati che Terranova acquista le licenze dei software di cui ha bisogno, non prendere iniziative per scaricare programmi di cui non si sia pagata la licenza d’uso. Ricordati inoltre che l'accesso a siti come torrentz ed e-mule non è ammesso.

Fare un uso non corretto degli strumenti aziendali potrebbe provocare seri danni a Terranova.

 

Gestione dati societari, amministrazione e controllo, tracciabilità

Terranova rappresenta con correttezza i propri dati economici e finanziari. Si interfaccia con i soci e con il sistema del credito nel modo più leale, e dialoga con gli organismi di controllo, sindaci e revisori.

I pagamenti attivi e passivi in contante sono ammessi solo per cifre di modico valore e comunque inferiori ad euro 1.000,00.

L’azienda rispetta e fa in modo che siano rispettate nella propria filiera le norme sulla tracciabilità finanziaria.

 

Rapporti con i soci e stakeholders

Tutti i soci sono attivi per supportare lo sviluppo di Terranova, ciascuno secondo le proprie competenze: i fondatori con lo sviluppo tecnico e gestionale, il partner industriale creando sinergie che consolidino l’azienda con nuove opportunità.                                   

Anche tu, sei chiamato a far si che questa partnership offra benefici ad entrambi i soci, in modo che la crescita di uno migliori anche l’altro.

 

Risorse umane

Il valore maggiore di Terranova sei tu: quanto più tu cresci, tanto più cresce Terranova. La tua crescita passa attraverso la capitalizzazione della conoscenza, sia diretta, con corsi di formazione strutturati, sia indiretta, nello scambio quotidiano e reciproco con i tuoi colleghi.

Ti chiediamo di partecipare a corsi formazione, e ti chiediamo di collaborare a creare il tuo percorso di crescita ed a diffondere la tua conoscenza attraverso gli strumenti documentali che ti mettiamo a disposizione. Grazie alla condivisione della tua conoscenza, possiamo crescere tutti.

Non facciamo differenze di sesso, di colore, di razza, di preferenze sessuali o religiose, e tutti godono delle stesse opportunità.

 

Qualità, sicurezza e ambiente

Terranova si distingue sul mercato per la qualità dei prodotti offerti. Oltre ad avvalersi di risorse altamente professionalizzate, è consapevole di dover operare in un sistema di gestione aziendale che risponda agli standard internazionali più diffusi. E’ per questo che ha deciso di dotarsi di una certificazione di qualità ISO 9001 e si impegna a mantenerla nel corso del tempo.

Sei chiamato anche tu a rispettare questi standard ed a collaborare proattivamente al loro stesso miglioramento. 

Nel creare prodotti e servizi Terranova non dimentica di preservare e curare l’ambiente di lavoro e quello circostante, creando uno sviluppo che sia sostenibile per preservare l’ambiente naturale e le risorse non rinnovabili per le generazioni future.

Terranova garantisce un ambiente di lavoro sicuro, ma senza la tua collaborazione è più difficile. Prenditi cura della tua salute e sicurezza, e di quella dei tuoi colleghi, segnalando tempestivamente situazioni anomale e pregiudizievoli per te stesso e/o per gli altri. 

Mantieni un ambiente di lavoro pulito e rispetta i luoghi dedicati ai servizi igienici. 

 

Riservatezza e Privacy (sicurezza dato)

Per Terranova la tutela della confidenzialità dei dati e la loro sicurezza è molto importante. Per questo motivo abbiamo adottato le misure minime previste dal D. lgs 196/2003 e le misure idonee al trattamento dei dati.

I nostri clienti ci affidano i loro dati e noi dobbiamo sempre preservarne la riservatezza e l’integrità. Non eseguirai alcuna azione che in qualche modo possa distruggerli o divulgarli.

Vogliamo che tu tratti i dati in modo lecito e secondo correttezza, che li raccogli e registri solo per scopi determinati, espliciti e legittimi, pertinenti al lavoro che stai svolgendo, e non eccedendo rispetto alle finalità che devi perseguire.

Ti abbiamo consegnato l’informativa e la lettera di conferimento incarico oltre che il "Vademecum Comportamentale per l'utilizzo della strumentazione informatica e per la sicurezza e privacy del trattamento del dato" per aiutarti ad individuare in ogni occasione le modalità corrette di gestione del dato e per tutelare la sicurezza dello stesso. Presso gli uffici amministrativi trovi anche il kit-privacy, che potrai consultare. 

Attieniti a questi disciplinari ed in caso di dubbio rivolgiti al tuo responsabile.

 

Violazioni

Le norme contenute in questo codice costituiscono gli obblighi di ogni lavoratore di Terranova.

Le violazioni saranno trattate come illecito disciplinare nelle modalità previste dal contratto collettivo metalmeccanico applicabile. Le sanzioni saranno irrogate proporzionalmente alla gravità della violazione accertata.